Utilizzando questo sito web si sta rispettando la nostra politica di utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni consulta il nostro informativa sulla privacy e utilizzo dei cookie, dove puoi disabilitarli.

OK
it
pt en fr es de
Menu
Whatsapp

A che età posso avere un trapianto di capelli?

17 Settembre 2021

Alopecia

Trapianto di capelli: età migliore | Clínica de Freitas

Qual è l'età migliore per avere un trapianto di capelli? Da quando si conosce la natura e la causa della calvizie, la chirurgia del trapianto di capelli è diventata la soluzione più efficace per coloro che hanno perso completamente i capelli da una o più aree della testa. 

Uomini e donne di diverse età e parti del mondo sono interessati al trapianto di capelli FUE, una pratica che offre soluzioni molto naturali. Tuttavia, per diverse ragioni che valuteremo in questo articolo, non tutti sono adatti a questa procedura.

L'età è un fattore importante nel determinare la fattibilità di un trapianto di capelli, ma non è l'unico fattore determinante per decidere di procedere con questa procedura. Per questo motivo una valutazione personalizzata dei capelli è essenziale prima dell'intervento di trapianto di capelli.

Quali fattori si osservano in una consultazione dei capelli?

Prima di decidere sull'idoneità di un paziente per il trapianto di capelli, il medico effettuerà una valutazione del caso, che può essere fatta di persona o online. Grazie a questa valutazione, il professionista sarà in grado di garantire che tutti i requisiti necessari per il successo del trapianto di capelli siano soddisfatti.

Tra i requisiti necessari per eseguire con successo l'intervento di trapianto di capelli, possiamo trovare i seguenti:

- In primo luogo, e come condizione essenziale, l'alopecia del paziente deve essere stabilizzata. Questo può avvenire in due modi, attraverso un trattamento farmacologico (indicato da un medico), o in modo naturale causato dall'età avanzata del paziente.

Area donatrice: Questa è la parte della testa che fornisce le unità follicolari che saranno trapiantate. Ogni paziente che intende sottoporsi ad un intervento di trapianto di capelli deve avere un'area donatrice sufficientemente densa in modo che i follicoli necessari possano essere estratti senza compromettere l'aspetto del paziente.

Condizione della pelle: La pelle del cuoio capelluto sarà valutata per verificare che sia in buona salute, adatta a ricevere il trauma generato dall'intervento di innesto di capelli.

Salute generale del paziente: Il medico valuterà lo stato di salute del paziente attraverso le analisi che ritiene opportune. In questo modo, si assicurerà che il paziente sia in condizioni adeguate per sottoporsi al trapianto di capelli. D'altra parte, sarà in grado di identificare se è necessario prendere qualche misura specifica per il caso.

Tipo, colore e calibro dei capelli: Questo aspetto è di grande importanza per i risultati finali. Secondo il tipo di capelli del paziente, saranno necessarie più o meno unità follicolari per raggiungere la densità desiderata.   

Dimensione dell'area ricevente: L'area ricevente è la parte calva della testa che deve essere restaurata. Il medico deve valutare le dimensioni dell'area ricevente per stimare il numero di unità follicolari da estrarre.

Se il paziente soddisfa le condizioni necessarie per l'operazione di innesto di capelli, il passo successivo sarà il progetto di impianto. Secondo i desideri del paziente, le caratteristiche del viso e le unità follicolari disponibili, il medico proporrà un primo disegno al paziente per visualizzare i risultati attesi.

Perché i capelli cadono?

Gli esseri umani hanno tra 90.000 e 150.000 capelli in totale, e questo numero può variare tra gli individui. Normalmente, i capelli si rinnovano costantemente in un ciclo che va dalla nascita, alla crescita, al riposo e alla caduta. Ogni pelo che cade viene sostituito da uno nuovo che cresce dallo stesso follicolo che rimane sotto la pelle.

La calvizie è causata quando i capelli che cadono non si rinnovano con la frequenza necessaria. Generalmente, questo fenomeno è causato dall'alopecia androgenetica, un processo per cui i follicoli si miniaturizzano gradualmente fino a scomparire.

Come è noto, l'alopecia è una condizione progressiva per la quale non esiste una cura definitiva. Tuttavia, è possibile stabilizzarla e prevenire la sua progressione attraverso trattamenti medici che devono essere indicati da un professionista.

Una volta che l'alopecia si è stabilizzata, la sua progressione sarà arrestata ma non cresceranno capelli nelle aree che sono diventate calve. In questi casi, la soluzione sta nel trapianto di capelli FUE. Questa tecnica consiste nell'estrarre follicoli sani da una zona donatrice e reimpiantarli nelle zone da ripopolare.

C'è un'età minima per il trapianto di capelli?

L'alopecia androgenetica è una condizione progressiva, causata da cause ormonali, che non ha un'età fissa di insorgenza. Così, possiamo osservare giovani con calvizie avanzata e adulti oltre i 60 anni con una densità di capelli molto conservata.

Nei casi di calvizie, il trapianto di capelli è attualmente la migliore soluzione. Si tratta di un metodo minimamente invasivo e totalmente sicuro, dato che i capelli del paziente vengono utilizzati per coprire le aree alopeciate. Inoltre, la tecnica FUE non genera cicatrici visibili, permettendo al paziente di indossare il taglio di capelli di sua scelta dopo l'intervento.

In questo contesto, ci sono numerose richieste di persone sempre più giovani interessate ad avere un trapianto di capelli. Ed è a questo punto che si pone la questione dell'età minima per un trapianto di capelli.

Tecnicamente, non esiste un'età minima per il trapianto di capelli e la decisione deve essere presa caso per caso. Tuttavia, come già detto, è di grande importanza che il paziente abbia certe caratteristiche. Il principale: l'alopecia deve essere stabilizzata.

Età ideale per sottoporsi al trapianto di capelli

Come abbiamo detto nella sezione precedente, ogni paziente ha le proprie caratteristiche che determinano se è adatto o meno alla chirurgia del trapianto di capelli. Di conseguenza, ci saranno persone che desiderano sottoporsi a un trapianto di capelli in età molto giovane, a causa della loro condizione avanzata di alopecia. D'altra parte, alcune persone non lo considereranno mai una necessità, grazie alla loro conservazione dei capelli per tutta la vita.

Idealmente, la prima operazione di trapianto di capelli dovrebbe essere eseguita a partire dai 24 anni. Stabiliamo questa età minima ideale affinché i risultati siano duraturi e, per quanto possibile, il paziente non debba subire una nuova operazione.

Se il trapianto di capelli viene eseguito in un'età molto giovane, quando l'alopecia non è progredita e non si è stabilizzata, è possibile che il paziente continui a perdere capelli nel tempo. Questo porterebbe inevitabilmente alla necessità di un secondo trapianto di capelli.  

D'altra parte, è possibile che una persona troppo giovane possa avere aspettative irrealistiche sui risultati e desiderare un'immagine che col tempo sarebbe innaturale per il suo viso e la sua età. A questo punto sottolineiamo l'importanza della consulenza medica, per trovare un equilibrio tra la visione professionale e i desideri del paziente.

Prima consultazione per un trapianto di capelli

Per offrire a tutti i nostri pazienti una visione professionale e obiettiva, alla Clínica de Freitas la consultazione di valutazione iniziale è completamente gratuita. In questa fase preliminare, il paziente non solo imparerà a conoscere la salute dei suoi capelli, ma sarà anche in grado di chiarire qualsiasi dubbio sulla chirurgia del trapianto di capelli.

Se il paziente è idoneo, si effettueranno i test complementari necessari e si prenderà in considerazione il trapianto di capelli. Inoltre, se è necessario un trattamento medico prima dell'intervento, il paziente riceverà le indicazioni e le prescrizioni corrispondenti.

Il restauro dei capelli è un processo che richiede una vasta esperienza e una formazione specializzata. Per prendere questa importante decisione, affidatevi solo a mani esperte e ricevete la consulenza professionale di cui avete bisogno.