Utilizzando questo sito web si sta rispettando la nostra politica di utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni consulta il nostro informativa sulla privacy e utilizzo dei cookie, dove puoi disabilitarli.

OK
it
pt en fr es de
Menu
Whatsapp

Vitamine e minerali per rafforzare i capelli

21 Febbraio 2022

Cura dei capelli

Vitamine e minerali per rafforzare i capelli | Dr de Freitas

La carenza nutrizionale di vitamine, oligoelementi e minerali che compongono la struttura dei capelli spesso influisce non solo sull'aspetto dei capelli, ma quando i nutrienti sono eccessivamente carenti, la salute dei capelli si deteriora.

Raggiungere questo è visto come debole e spesso porta al suo declino, ecco perché la cosa più importante è avere una buona alimentazione quando si segue la dieta, è necessario sapere quali elementi includere nella dieta.

Vitamine e minerali per rafforzare i capelli sono zolfo, rame, ferro, magnesio, silicio, iodio e zinco, insieme alle vitamine A, B6, B12, proteine, biotina e acido folico, sono i nutrienti più utilizzati se si desidera avere capelli dall'aspetto sano e un cuoio capelluto sano.

Minerali raccomandati per i capelli

  • Zolfo: Si trova nella carne bianca, nel fegato, nelle uova, nelle verdure, nella frutta e nelle mandorle. Rafforza i capelli deboli e fragili. Aumenta la cheratina e la sintesi del collagene.
  • Zinco: Si trova in crostacei, pesce, carne -preferibilmente arrostita-, uova, lievito, germe di grano, fichi, asparagi, gigli e sedano. Aiuta la crescita dei capelli, stimola la proliferazione cellulare e la riparazione dei tessuti dei capelli.
  • Rame: Si trova nei frutti di mare, negli spinaci e nelle noci. Il suo consumo produce melanina nei capelli.
  • Ferro: si trova nella carne rossa, nelle verdure e negli spinaci. Il suo consumo aiuterà a ossidare il cuoio capelluto e la pigmentazione dei capelli.
  • Iodio: si trova nel sale iodato. Farmaci che possono prevenire le condizioni della tiroide, come l'ipotiroidismo (che può rendere i capelli secchi e ruvidi e causare la perdita dei capelli).
  • Magnesio: si trova in spinaci, grano, mandorle, banane, castagne e datteri. Il suo consumo aiuta a sostenere il metabolismo attivando reazioni enzimatiche importanti per la salute dei capelli.
  • Sali minerali: si trovano negli spinaci, nel pane integrale, nei cereali e nelle noci. Il loro consumo assicura la qualità e la forza dei capelli.
  • Selenio: Può essere ottenuto mangiando pesce. Aiuta a combattere i radicali liberi, i radicali liberi sono generati da inquinamento, stress, fumo, cattiva alimentazione e altre abitudini di vita. Sono molecole che rubano ossigeno e accelerano il processo di invecchiamento della nostra pelle e dei nostri capelli.

Vitamine essenziali per i capelli

  • Vitamina A: Ha proprietà antiossidanti e ha effetti anti-età sulla pelle. È importante per produrre sebo, ammorbidire i follicoli dei capelli e prevenire problemi come forfora, secchezza e perdita dei capelli.
  • Vitamine del complesso B (B6 e B12): in pesce, manzo, fegato, pollo, soia, uova, legumi, noci, cereali integrali (importanti nella resistenza all'insulina, un ormone legato anche alla calvizie maschile), lievito di birra (è un nutriente naturale che fornisce molte vitamine del gruppo B, grandi quantità di aminoacidi essenziali e altri minerali, incluso il fosforo).
  • Vitamina B3 (acido nicotinico): attiva la crescita dei capelli e aumenta la circolazione del sangue. 
  • Vitamina B5 (Pantenolo): Previene la perdita dei capelli e aiuta a prevenire la comparsa dei capelli grigi. 
  • Vitamina B6: Importante per prevenire la perdita dei capelli e la secrezione del pigmento melanina, che dà il colore ai capelli. 
  • Vitamina B8 (Biotina): La sua carenza è una delle cause principali della calvizie maschile. Interferisce anche con la produzione di cheratina, che dà ai capelli la loro lucentezza. 
  • Vitamina B12: la carenza di vitamina B12 può causare capelli secchi, capelli bianchi o ulteriore perdita di capelli.
  • Vitamina C: è un nutriente chiave per la produzione di collagene, che è una parte essenziale delle fibre dei capelli. Una carenza di questa vitamina può portare alla rottura e al diradamento dei capelli. Si trova in kiwi, agrumi, mango, fragole, melone, verdure verdi e peperoni rossi.
  • Vitamina E: Attiva il cuoio capelluto e aiuta l'assorbimento dell'ossigeno, aumentando così la rigenerazione e la crescita dei capelli. Si trova in noci, uova, verdure (spinaci e broccoli), soia e germe di grano.
  • Vitamina D: aiuta ad assorbire il calcio ed è essenziale per la salute della pelle, delle unghie e dei capelli. Fondamentalmente, si trova naturalmente nel pesce grasso.

È molto importante avere un'adeguata idratazione, dobbiamo sempre sottolineare l'importanza del consumo di acqua sufficiente, per mantenere idratati e sani non solo i nostri capelli ma il nostro corpo in generale.

Sappiamo che il nostro corpo è composto principalmente da acqua, quindi, consumare quantità sufficienti di acqua è essenziale per mantenere la nostra salute in senso lato.

Infine, vogliamo che tu ricordi sempre l'importanza di consultare il tuo medico quando hai intenzione di fare cambiamenti nelle tue abitudini alimentari, sia che si tratti di sapere quali alimenti mangiare per prevenire la caduta dei capelli o qualsiasi altra necessità. 
In questo modo otterrai consigli nutrizionali adatti alle tue esigenze.

Alla Clínica de Freitas continueremo ad essere al tuo fianco, accompagnandoti in questo emozionante viaggio per rafforzare, abbellire, recuperare e, naturalmente, goderti i tuoi capelli. Non dimenticare di seguire le nostre raccomandazioni per questi 4 alimenti che aiutano a prevenire la caduta dei capelli.

Può compilare il nostro modulo di contatto e ci metteremo in contatto con lei per fornirle le informazioni di cui ha bisogno.