Utilizzando questo sito web si sta rispettando la nostra politica di utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni consulta il nostro informativa sulla privacy e utilizzo dei cookie, dove puoi disabilitarli.

OK
it
pt en fr es de
Menu
Whatsapp

Caratteristiche del paziente che influenzano l'impianto di capelli

15 Febbraio 2022

Trapianto di capelli

Caratteristiche del paziente che influenzano l'impianto di capelli

Prima di sottoporsi a un trapianto di capelli, è sempre importante conoscere i fattori e le caratteristiche del paziente che più influenzano i risultati dell'impianto di capelli. In questa fase della prima consultazione, il tricologo esegue una tricoscopia dei capelli, grazie a questa tecnica diagnostica possiamo rilevare le cause dell'alopecia e le caratteristiche dei capelli.

Fattori del paziente che influenzano il risultato dell'impianto di capelli 

Il sesso del paziente

Dipende se l'alopecia è femminile o maschile, bisogna sapere che l'alopecia negli uomini è più localizzata. Nelle donne, l'alopecia è più diffusa su tutta la testa.

Età

Più giovane è il paziente, meno stabile è l'alopecia. Molti pazienti si chiedono quale sia l'età migliore per mettere i capelli in testa. Non possiamo dare un'età esatta, poiché questa è influenzata da fattori medici, che devono essere studiati in anticipo.

Tipo di alopecia e le sue cause

Durante l'analisi dei capelli, il tricologo analizzerà e otterrà una diagnosi accurata dello stato dell'alopecia.

Grado di alopecia

Questo può essere il criterio più importante, poiché l'alopecia avanzata non richiede lo stesso numero di follicoli dell'alopecia iniziale. L'alopecia avanzata può anche richiedere più di un trapianto di capelli. 

Aspettative del paziente

Durante la consultazione con il Dr. de Freitas, le aspettative del paziente saranno determinate e sarà sempre data una previsione onesta e professionale del risultato. 

Evoluzione dell'alopecia

Il paziente è informato che più di un intervento chirurgico sui capelli può essere necessario a seconda del grado di progressione dell'alopecia. 

Il chirurgo dei capelli che diagnostica l'alopecia deve cercare di stabilizzarla in modo che non continui a progredire, questo si ottiene con un trattamento di follow-up continuo.

Area del donatore e area del ricevente

L'area donatrice è la zona da cui vengono estratti i follicoli da impiantare nell'area ricevente. 

L'area donatrice deve avere un capitale sufficiente per poter coprire le aree di calvizie o alopecia per 1 o 2 operazioni, se necessario.

I risultati saranno sempre più favorevoli nei pazienti che hanno una buona area donatrice e una piccola area ricevente. 

L'alopecia più avanzata può essere ripristinata parzialmente con densità moderata, richiedendo operazioni future per una riparazione completa.

Inoltre, la stabilità ci permette anche di essere più aggressivi con la densità utilizzata nella zona interessata, dato che non ci aspettiamo una progressione significativa della condizione di alopecia.

Densità dell'area donatrice

La densità dei capelli è il numero di unità follicolari per centimetro quadrato. 

Se c'è una maggiore densità nell'area donatrice, più unità follicolari possono essere trapiantate nell'area ricevente. 

I pazienti con una densità di capelli inferiore a 60 unità follicolari per cm2 sono poveri candidati. Questi pazienti hanno una densità di capelli molto bassa.

Estrazione media di unità follicolari da impiantare

Sappiamo che le unità follicolari possono avere tra 1, 2, 3 o anche 4 capelli. 

Il nostro obiettivo nell'estrazione è sempre quello di avere tra 2,0 e 2,5 capelli per unità follicolare. Quando il paziente non ha le unità desiderate e la gamma è inferiore a 2,0 capelli per unità, la copertura ne risente.

Caratteristiche del paziente che influenzano l'impianto di capelli

A seconda della razza della persona

Gli asiatici tendono ad avere una predominanza di unità follicolari di 1 capello. Hanno i capelli molto lisci e tendono ad essere meno densi dei caucasici.

I caucasici tendono ad avere una predominanza di unità follicolari a 2 e 3 capelli e hanno una densità maggiore.

Le persone di colore di discendenza africana tendono ad avere i capelli ricci e una minore densità follicolare e più unità follicolari a 1 e 2 capelli. 

Quello di cui molti non si rendono conto è che i capelli sono più fini di quelli di un individuo bianco.

Struttura dei capelli

Lo spessore dei capelli è un fattore chiave quando si tratta di trapianto di capelli.

I capelli di diametro inferiore a 40 mm sono capelli fini e non danno una buona densità.

I capelli con un diametro da 50 a 60 mm sono considerati di spessore normale.

Quelli con un diametro dei capelli superiore a 70 mm sono considerati avere capelli spessi.

Struttura dei capelli

La struttura dei capelli dipende dal tipo di capelli che l'individuo ha in relazione al fatto che siano lisci o ricci.

I capelli lisci hanno una densità maggiore.

I capelli ricci hanno bisogno di più unità follicolari per ottenere una maggiore densità.

Colore dei capelli

Capelli neri: ha un maggiore effetto visivo quando il colore dei capelli contrasta con il colore della pelle del cuoio capelluto, dando l'impressione di una maggiore densità dei capelli.

Capelli bianchi o biondi: hanno anche un buon effetto visivo, i capelli biondi sono di solito più sottili dei capelli neri, ci sono pazienti con capelli biondi con uno spessore accettabile.

Le caratteristiche e i fattori che abbiamo menzionato sopra sono quelli che possono influenzare quando si esegue l'intervento, poiché possono alterare la difficoltà della procedura e i risultati, sempre a seconda di quanto è avanzata l'alopecia e la disponibilità dell'area donatrice del paziente. 

Alla Clínica de Freitas abbiamo una lunga e vasta esperienza di storie di successo e di pazienti soddisfatti. Aiutiamo a combattere l'alopecia da più di 8 anni. 

Pertanto, potete contattarci per una consultazione iniziale gratuita.