Utilizzando questo sito web si sta rispettando la nostra politica di utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni consulta il nostro informativa sulla privacy e utilizzo dei cookie, dove puoi disabilitarli.

OK
it
pt en fr es de
Menu
Whatsapp

Il design dell'impianto

Il disegno previo al trapianto capillare viene realizzato nello studio. È uno dei procedimenti più importanti quando si realizza un trapianto capillare, visto che è ciò che da forma al viso.
Il capello è una caratteristica individuale di ogni paziente, perció il trapianto si deve adattare alle necessità uniche di ogni individuo. E bisogna considerare la forma del viso di ogni persona. L’obiettivo è quello di  dare un’aspetto il più naturale possibile e che non si percepisca l’intervento. Il medico disegna la linea di impianto frontale o del Vertex (in quest’ultimo caso seguiamo lo schema della forma a spirale) d’accordo con il paziente e sempre rispettando l’anatomia di ogni persona.

I nostri obiettivi sono L’ASPETTO NATURALE (trapianto capillare inpercettibile) e LA SODDISFAZIONE DI OGNI PAZIENTE.

 

Linea d’impianto Capillare Frontale e Punti Temporali

Cerchiamo una línea d’impianto frontale naturale. Dobbiamo ottenere una linea capillare matura, e coerente con l’età del paziente. La linea capillare frontale varia da persona a persona secondo le dimensioni, le proporzioni e la forma della testa di ogni persona.
Per questo il disegno è individuale. Il medico realizza vari disegni per la soddisfazione e l’accordo dei vari pazienti.  

  • La linea capillare frontale non deve essere dritta, perché darebbe alla persona un aspetto molto artificiale, deve avere piuttosto le micro e macro irregolarità con unità follicolari di 1 capello.
  • L’angolazione dell’impianto si alterna secondo le aree in cui viene impiantato. A livello fronto-centrale, l’angolazione aumenta da 45 a 60 gradi a mano a mano che si impianta da frontale a occipitale. Mentre i frontotemporali (punti temporali) diminuiscono significativamente l’angolazione.
  • La densità è maggiore a livello frontale e a mano a mano che ci si avvicina al centro, si equilibra la densità in un modo omogeneo con unità follicolari di 2,3 o 4 capelli.
Linea d’impianto Capillare Frontale e Punti Temporali

VERTEX

  • Si utilizzano angolazioni specifiche imitando la forma naturale a spirale.  
  • Sono necesarie molte unità follicolari per ottenre buoni risultati soprattutto di 2 o 3 capelli.
  • Il paziente deve controllare e stabilizzare la propia calvizie perché la perdita capillare delle aree non trapiantate avvenga lentamente. 
VERTEX