Utilizzando questo sito web si sta rispettando la nostra politica di utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni consulta il nostro informativa sulla privacy e utilizzo dei cookie, dove puoi disabilitarli.

OK
it
pt en fr es de
Menu
Whatsapp

Tecniche di innesto dei capelli

Tecniche di innesto dei capelli

Attualmente esistono due tecniche per la realizazione del trapianto capillare follicolare.
In questa sezione spiegheremo tutti i punti positivi e negativi di entrambe le tecniche.

TECNICA F.U.E

F.U.E = Follicular Unit Extraction o Estrazione di Unità Follicolari

Tecnica nella quale si estraggono i follicoli uno a uno e dove il medico sceglie i follicoli secondo richiesta (1, 2, 3 e 4 capelli).
Si estrae dalla zona donante (Occipitale e/o temporale). 
Questa tecnica ci permette di estrarre le unità follicolari di cui abbiamo bisogno. Attualmente, stiamo estraendo fra 1200 e 1800 unità al giorno secondo la densità della zona donanate di ogni paziente.  

Siamo limitati solo dalla stanchezza del cliente e dalla disponibilità dei capelli delle aree donanti, della testa e del corpo.
Per i trapianti di capelli con più di 2000 unità (raccomandiamo 2 giorni consecutivi).
Cosí riusciamo a trapiantare da 2000 a 3600 unità follicolari in 2 giorni secondo la zona donante di ogni paziente. 

VANTAGGI TECNICA FUE

  • Non esistono suture o segnali visibili del trapianto.
  • Non si estraggono ciocche di capelli.
  • Non esistono punti di sutura e non viene mai usato il bisturi.
  • Non produce cicatrici.
  • Si possono portare i capelli lunghi o corti.  
  • Postoperatorio con recupero molto rapido.
  • Si possono utilizare peli di diverse parti del corpo  (BHT – Body Hair Transplant).
  • Si possono programmare sezioni di più di  3200 unità follicolari (dipende da ogni paziente, limitato solo dalla propria area donante).
  • Selezione delle unità follicolari secondo la richiesta necessaria per coprire la calvicie.
  • Utilizzazione di strumenti microchirurgici con calibro (0,75, 0.80, 0.85 e 0.90) per l’estrazione.
  • Cicatrizzazione dei micro punti di estrazione in 4-5 giorni.  
  • Non ci sono rischi né a livello nervoso né a livello vascolare.  
  • Ritirata con simmetria regolare, lasciando il capello uniforme.
  • Non si danneggia nessuna unità follicolare durante l’estrazione.
  • Non é necesario nessun mantenimento speciale dei nuovi capelli, visto che dopo la loro ricrescita si comportano come capelli del tutto naturali.

Impianto con IMPLANTER  che dà un aspetto più naturale, senza cicatrici e senza fibrosi nel cuoio capelluto come succede invece nella tecnica Strip.
Massima densità, perfino dopo aver trapiantato un gran numero di follicoli.  

La tecnica F.U.E ci permette di selezionare le unità follicolari che danno maggior densità. Questo significa che può ricevere più capelli trapiantati per numero di innesti che contratta.  Inoltre possiamo estrarre dei capelli in un’area maggiore e perfino nei pazienti che hanno meno densità si possono estrarre più unità follicolari per sessione che con altri metodi o tecniche.

Il grande vantaggio della tecnica di estrazione individuale FUE è che il paziente può decidere in ogni momento il numero di follicoli o innesti che vuole farsi trapiantare per sessione, quante sessioni vuole realizzare all’anno e con quale frequenza.

Tutte le modalità sono possibili ed il paziente deciderà ciò che ritiene più conveniente, a seconda del suo tempo libero, vacanze, economia, o qualsiasi altra ragione.

SVANTAGGI TECNICA FUE

  • L’estrazione di unità follicolari 1 ad 1 richiede più tempo.
  • È necessaria una maggior abilità da parte del medico.
  • Tipo di capello: è più difficile se i capelli sono ricci.
  • Turgidità: è più difficile, quanto più sottile è il capello
  • Colore dei capelli: si estraggono con maggior difficoltà quelli bianchi.
  • Rasatura del cuoio capelluto.

WHITE DOTS

  • Sono micro punti bianchi che svaniscono quando i capelli sono completamente rapati (con rasoio) e che sono impercettibili se il paziente ha i capelli rasati a 1 centimetro.
  • Per questo un medico esperto usa 2 strategie:
  • Utilizziamo strumenti microchirurgici, di minor calibro in quelle zone e per questo è necessaria una maggior abilità del medico.  
  • Usiamo una tecnica MFU associata al metodo FUE. Si cercano le unità follicolari multiple dove si estrae un’unità si ed una no, in uno spazio in cui sono presenti i capelli, diminuendo così quest’effetto.

TECNICA STRIP, BANDE, FUSS o FUT

Follicolar Unit Transplantation o Trapianto di Unità Follicolari

Tecnica con la quale si estraggono i follicoli mediante l’estrazione di una porzione di pelle con capelli dalla zona occipitale, con utilizzazione di uno strumento chirurgico; il bisturi. Dopo l’estrazione si sutura. I follicoli piliferi sono separati uno ad uno mediante microscopi binoculari stereoscopici.

VANTAGGI

  • Etrazione rapida, più comoda per il medico ed il paziente.
  • Estrazione su più unità follicolari in una sola sezione.
  • Non è necessario rasare i capelli.

SVANTAGGI

  • Complicazioni tipiche delle cicatrici, tecnica invasiva.
  • Rimozione dei punti 10-12 giorni dopo il trapianto.  
  • Cicatrice di 20-30 cm nella zona donante, antiestetica, non si possono portare i capelli troppo corti o rasati.
  • Danno follicolare: più del 30% delle unità follicolari della zona donante possono venire danneggiate dal bisturi nel momento dell’estrazione e nella dissezione microscopica realizzata dalle infermiere o dagli ausiliari.

L’estrazione microscopiaca mediante STRIP, si basa sull’estrazione di una striscia lunga 20 cm e larga 1 cm. Se consideriamo che la densità media oscilla fra  55 e 60 unità follicolari per cm2, estrarremo fra 1000 e 1200 Unità Follicolari. Cioè, in un paziente con una bassa densità follicolare non si potranno estrarre molti follicoli con l’incisione delle dimensioni indicate, ma sarà necessario piuttosto ampliarla, producendo così una cicatrice più grande ed antiestetica.

COMPLICAZIONI

  • Effluvio post-chirurgico
  • Infezione
  • Necrosi
  • Deiscenza (apertura spontanea di una zona suturata)
  • Iper o ipoestesia
  • Cicatrice antiestetica