Utilizzando questo sito web si sta rispettando la nostra politica di utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni consulta il nostro informativa sulla privacy e utilizzo dei cookie, dove puoi disabilitarli.

OK
it
pt en fr es de
Menu
Whatsapp

Conosciuta anche come LLLT, il laser a bassa frequenza si utiliza per stimolare la crescita delle zone colpite dalla calvicie.

La sua azione avviene con la stimolazione dell’ ATP (molecola d’energia), provocando un aumento del flusso sanguigno e di conseguenza di ossigeno, un aumento nella proliferazione cellulare alla radice del capello (bulbo follicolare), un aumento del tasso di crescita e dello spessore del capello. Questo fenomeno si chiama biostimolazione. 

La LLLT si utilizza per prevenire la calvizie con un trattamento tempestivo. Dopo il trapianto l’ LLT può anche essere usato come trattamento coadiuvante, cosí come per stimolare il capello trapiantato e per esercitare la sua azione antinfiammatoria. Il laser a bassa frequenza è disegnato per penetrare tessuti senza causare danni né dolori.

È importante sottolineare che questa medicina non fa crescere  i capelli nelle zone calve, ma semplicemente migliora la qualità dei pochi capelli che rimangono e dei capelli miniaturizzati.

Nella maggior parte delle alopecie il trattamento con il laser può avere effetti benefici, solo se la terapia viene seguita per un periodo piuttosto lungo e si associa ad altri trattamenti medici.