Utilizzando questo sito web si sta rispettando la nostra politica di utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni consulta il nostro informativa sulla privacy e utilizzo dei cookie, dove puoi disabilitarli.

OK
it
pt en fr es de
Menu
Whatsapp

È un vasodilatatore locale, che favorisce il miglioramento della microcircolazione capillare e l’aumento nel tempo della moltiplicazione cellulare e della fase di crescita del capello (fase anagen). Con la regolazione del ciclo di crescita del follicolo pilifero, si può invertire il processo di miniaturizzazione del capello nei casi di alopecia androgenetica. La sua azione si produce solo nei follicoli sottoposti alla miniaturizzazione, ma non nei follicoli completamente miniaturizzati. E neanche in quelli normali. In sintesi, il Minoxidil prolunga la crescita del capello ed aumenta le dimensioni del follicolo pilifero, causando la caduta del capello nella fase telogen e stimolando la formazione di nuovi capelli nella fase anagen. 

 

Postoperatorio:

  • Si inizia ad utilizzare 15 giorni dopo il trapianto capillare.  
  • Ha l’effetto di diminuire lo Shock Loss (Effluvio post chirurgico).
  • Accelera la crescita dei peli o capelli trapiantati.

Si crede che il suo meccanismo d’azione sia l’apertura dei canali di potassio ed ossido nitrico che migliora la vasodilatazione.

 

Come Usarlo?

  • Nel mercato le concentrazioni più comuni sono quelle dal 2% al 5%.
  • Viene utilizzato per via topica (lozione)
  • Si applica 1 ml due volte al giorno o 2ml di notte con un contagocce.

La lozione di Minoxidil dev’essere applicata al cuoio capelluto con i capelli asciutti. Per ottenere buoni risultati, l’uso dev’essere continuo, con effetti visibili a partire dal 4º-6º mese

 

Effetti Secondari

In generale il Minoxidil può garantire una buona tolleranza quando viene usato per via topica (applicazione al cuoio capelluto) con pochi effetti secondari che tendono a diminuire con il trattamento costante.

Gli effetti secondari più comuni sono:

  • La reazione allergica per dermatite da contatto, generalmente si produce a causa dell’azione irritante del componente alcolico glicole propilenico. Oggigiorno si possono comprare lozioni di minoxidil senza questo componente che riducono il rischio di reazioni allergiche.
  • Ipertricosi in zone indesiderate dove ci sia stato un contatto con il minoxidil.  
  • In alcuni casi si sono riscontrate cefalee.
  • Nonostante queste possibili reazioni avverse, in generale è ben tollerato dalla maggioranza delle persone che lo usano con regolaritá. 

 

Osservazioni

  • Fra la 3º e la 6º settimana di trattamento con Minoxidil, si può osservare un fenomeno chiamato DreadShed che è la caduta temporanea del capello.
  • È un’accelerazione della caduta dei capelli deboli e miniaturizzati per permettere la nascita di nuovi capelli forti e sani.
  • Questo fenomeno è in realtà un effetto positivo che indica l’efficacia del trattamento.
  • Il minoxidil di solito è somministrato insieme ad altre medicine per favorire la crescita del capello, visto che una somministrazione congiunta è molto più efficace.   
  • Queste medicine non devono essere usate nelle donne incinte o in fase di allattamento e si devono evitare o usare con precauzione in pazienti con la pressione bassa e con gravi problemi cardiaci.