Utilizzando questo sito web si sta rispettando la nostra politica di utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni consulta il nostro informativa sulla privacy e utilizzo dei cookie, dove puoi disabilitarli.

OK
it
pt en fr es de
Menu
Whatsapp

Alopecia

Cos'è l'alopecia?

Intendiamo l'alopecia come un processo in cui si verifica una perdita di capelli anomala. L'origine è di solito ormonale, nonostante ci siano diverse origini che producono alopecia.

Quando i capelli completano il loro ciclo vitale, escono dal cuoio capelluto per far posto a uno nuovo, più giovane e più sano. In molti casi quest'ultima parte del processo può non realizzarsi e cioè quando l'assenza di capelli diventa qualcosa di visibile e fastidioso.

Negli uomini oltre i 40 anni, l'alopecia è presente nel 50% della popolazione. Negli uomini di 30 anni la percentuale di casi di alopecia si riduce del 20%.

L'alopecia avanzata può essere risolta con un trapianto di capelli a seconda del capitale donatore di ogni paziente.

Quanti capelli perdiamo al giorno?

Una perdita media di 50-100 capelli al giorno è considerata normale.

Questa perdita di capelli rientra in un normale processo fisiologico del ciclo biologico del capello, dove il 10-15% dei nostri capelli è in fase telogenica.

La perdita di capelli giornaliera varia da persona a persona, in quanto è proporzionale al numero di capelli e alla durata della fase anagen.

La perdita di capelli diventa visibile quando supera il 50%.

In media una persona ha da 90.000 a 150.000 capelli su tutta la testa con una perdita giornaliera di 100 capelli al giorno.

La fase anagen dura circa 3-7 anni a seconda della razza e dell'individuo. Durante questo tempo si verificherà il cambiamento totale del ciclo follicolare (capelli), in modo casuale.

La caduta dei capelli può essere combattuta con trattamenti per capelli.

Caduta dei capelli

La perdita di capelli intensa, temporanea o permanente può essere dovuta a diversi fattori:

  • Chemioterapia
  • Traumatico
  • Radiazioni
  • Chirurgia
  • Farmaci (farmaci vari)
  • Ereditaria (alopecia androgenetica, che è la più comune)
  • Prodotti chimici (per esposizione)
  • Alterazioni nutrizionali
  • Disturbi ormonali (malattie della tiroide, malattie androgeniche)
  • Malattie sistemiche e localizzate

I peli sono raggruppati sotto forma di unità follicolari. Abbiamo circa 90.000 - 150.000 capelli sul cuoio capelluto. Questo numero varia da persona a persona a seconda della densità.

  • Bionde: 150.000
  • Castagno: 115.000
  • Nero: 100.000 - 109.000
  • Capelli rossi: 90.000

L'essere umano ha circa 120-260 capelli per cm2 (60-120 follicoli cm2) per un totale di 90.000 - 150.000 in tutta la testa.

PRIMI SEGNI DI ALOPECIA