Utilizzando questo sito web si sta rispettando la nostra politica di utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni consulta il nostro informativa sulla privacy e utilizzo dei cookie, dove puoi disabilitarli.

OK
it
pt en fr es de
Menu
Whatsapp

Unità follicolari

I peli ed i capelli sono raggruppati in unità follicolari.
Abbiamo circa da 90.000 a 150.000 capelli nel cuoio capelluto. Questo numero varia da persona a persona a seconda della densità.

  • Biondi: 150.000
  • Castani: 115.000
  • Neri: 100.000-109.000
  • Rossi: 90.000

Le persone hanno da 120 a 260 capelli circa per cm2 (60-120 follicoli per cm2) con un totale che va da 90.000 a 150.000.

 

2400 unità follicolari sono uguali a 2400 capelli?

No. Visto che ogni unità follicolare può avere 3 o 4 capelli.
Per noi, 2400 unità follicolari corrisponderebbero a circa 4800 - 6000 capelli, a seconda della quantità di unità follicolari da 3 o 4 capelli della zona donante del paziente.
In un caso di 4800 capelli si tratterebbe di un paziente con bassa densità follicolare, mentre con 6000 capelli di un paziente con una buona densità follicolare.

Un paziente con 60 follicoli per cm2 corrisponde a circa 120-140 capelli per cm2.
Un altro con 90 follicoli per cm2 corrisponde a 180-200 capelli per cm2.

Per questo vediamo persone con dei capelli molto voluminosi (maggiore densità) ed altre con dei capelli meno voluminosi (minore densità).

Un’unità follicolare è composta di:

  • 1, 2, 3 o 4 capelli nella stessa unità
  • 1 muscolo pilo-erettore
  • Circa 9 ghiandole sebacee
  • 1 plesso vascolare perifollicolare
  • 1 rete perifollicolare neurale
  • Il Perifollicolo (una fascia circonferenziale di collagene che definisce l’unità). 

Variazioni a seconda della razza:

  • Europei: Unità follicolari di 2-3 capelli
  • Asiatrici: Unità follicolari di 1 capello
  • Neri: Unità follicolari di 2 capelli 
Unità follicolare

Unità Follicolari di capelli lisci

Unità Follicolari di capelli ricci

Crescita dei capelli

Il capello non cresce in modo indefinito, ma ha una crescita ciclica, che si chiama ciclo vitale del capello.
Ogni follicolo ha il suo ciclo, indipendente dagli altri che lo circondano.

  • Fase Anagen: In questa fase il capello è attaccato alla papilla dermica, nasce e cresce. Dura fra 4 e 6 anni, sebbene normalmente abbia una durata media di tre anni. La forma del follicolo in questa fase è simile a quella di una cipolla, più ampia alla base che nello stelo. Il capello cresce senza sosta a causa delle cellule della matrice del follicolo che si dividono costantemente per mitosi
  • Fase Catagen: È una fase di transizione. Dura circa 3 settimane, durante le quali, la crescita si ferma e si separa dalla papilla dermica, si ferma l’attività delle cellule della matrice, compresi i melanociti. Il bulbo assume un aspetto cilindrico.
  • Fase Telogen: È la fase di riposo e caduta del capello, dura circa 3 mesi. La radice del capello assume l’aspetto di un fiammifero e rimane inserita nel follicolo.

Crescita secondo il tipo di capello

Durata della fase Anagen
Capello 3-5 anni (1095-1825 giorni)
Barba 1 anno (365 giorni)
Peli 13-15 settimane (91-105 giorni)
Sopracciglia 1 mese (30 giorni)
Baffi 4-14 settimane (28-98 giorni)

Ogni 2 giorni e 9 ore e mezzo, il Capello cresce al meno un millimetro in più.
Nell’uomo la crescita é di circa 1 cm al mese.
Nella donna la crescita è di circa da 1 a 1,5 cm al mese.

 

Curiosità dei capelli

  • Nel regno  animale il mammifero che ha più peli per cm2 è la Nutria, que ha 100.000 peli  per cm2.
  • I capelli hanno la funzione fondamentale di adornare il viso e servono come biglietto da visita di ogni persona. Di fatto, grazie a diverse pettinature, possiamo modificare il nostro aspetto.
  • Un taglio o pettinatura inadeguati possono trasformarsi in una tragedia (attualmente in alcuni paesi ci sono leggi che permettono di denunciare un parrucchiere per negligenza o incapacità professionale).
  • Con un semplice taglio di capelli una persona comune puó affermare le proprie radici, il proprio sesso, trasmettere il proprio credo religioso, sfidare, fare amicizie, destare scandalo, opporsi a convenzioni sociali o perfino essere o meno accettato per un posto di lavoro.
  • Nel corso della storia e delle civiltá i capelli hanno rappresentato un elemento fondamentale della personalità umana. Sono un simbolo della bellezza, fascino, seduzione, a volte potere e forza…e al giorno d’oggi conservano ancora un profondo valore simbolico.